Archivio blog

domenica 15 aprile 2018

Et in Arcadia Ego e Tego Arcana Dei.

La prima citazione di "Et in Arcadia Ego" è presente nel carme di Ausonio (IV sec dC): "(...) farò fra questi rustici la sepoltura tua famosa e celebre. Et da' monti Thoscani et da' Ligustici verran Pastori (...) Et in Arcadia Ego".
Dai monti Toscani (e Liguri?) proviene la discendenza della consorteria sacerdotale edomita dei Mi Beth El (traduzione letterale "dalla Casa del Signore") di Giacomo di Alfeo, deportati dopo la distruzione del secondo Tempio di Gerusalemme da Tito nel 70 dC.

Significato segreto per le frasi di Et in Arcadia Ego e I Tego Arcana Dei.
di Matteo Bernecoli


Le due frasi diverse, Et in Arcadia Ego, e I Tego Arcana Dei, potevano contenere una potente comprensione nella ricerca dell'uomo di saggezza.
“Nascondo i Segreti di Dio.”
Tego Arcana Dei insieme a Et in Arcadia Ego, può avvisare il lettore di quale azione deve essere intrapresa per poter entrare in "Arcadia" (stato dell'essere o luogo).
Il processo di cambiamento usato per rivelare il messaggio nascosto (attraverso l'uso dell'anagramma), potrebbe suggerire e condividere questa saggezza. Potrebbe essere la necessità di un cambiamento interiore. L'azione essenziale del cambiamento nasconde i segreti di Dio.

Questo cambiamento è "come una morte del tuo sé presente". Il sé contiene tutti gli elementi, come gli anagrammi contengono tutte le lettere, ma ha bisogno di "cambiato" o "realizzato". E la tomba rappresenta questo? Rappresenta il cambiamento nel cuore?
Poiché i personaggi del dipinto si posarono sulla tomba e si riflettevano sul significato, si potrebbe dire che realizzarono che l'azione richiesta dall'uomo (loro stessi) per entrare in "Arcadia" è un cambiamento o consapevolezza spirituale. È fondamentale e deve essere ricercato. Amare Dio con tutto il tuo cuore
Solo su questo cambiamento, puo 'in Arcadia che vado'.
L’uso dell'anagramma è la trasposizione di lettere e accenni al livello segreto di comprensione per le frasi Et in Arcadia Ego e I Tego Arcana Dei.
Nascondere i Segreti di Dio sta confermando la trasformazione necessaria in un uomo; il cambiamento del cuore di un uomo, una rinascita o morte alla vita.
Questo punto di "morte" (forse la ragione per la tomba (cuore?)) Potrebbe essere inteso per nascondere i segreti di Dio.
Questo stesso concetto è offerto nelle parole, Eadem Mutate Resurgo; Sebbene sia cambiato, sorgerò lo stesso. Trasmette lo stesso messaggio esattamente come un anagramma che comprende le "stesse lettere" ma è "cambiato" (in un ordine diverso). Attraverso questo processo di cambiamento / crescita, l'uomo scopre. Curiosamente, la frase Eadem Mutate Resurgo si trova in un altro puzzle in cerca del Santo Graal. Quel libro si chiama The Ultimate Quest.
Si può aggiungere che il secondo enigma della serie Maranatha, intitolato Maranatha, I Tego Arcana Dei, aveva una copertina del libro verde. Il verde ha rappresentato "nuovo" o "cambiato" da migliaia di anni. Sembrerebbe possibile che almeno una parte del motivo dell'inclusione delle enigmatiche frasi di Et in Arcadia Ego e I Tego Arcana Dei come sottotitoli, potrebbe essere stato suggerire l'azione richiesta dal ricercatore per la Chiave e il Graal.
Lo stesso si potrebbe dire per il motivo per cui è stato il primo e mai usato.
L'uso misterioso di Et in Arcadia Ego che circonda il mistero di Rennes potrebbe essere visto per rivelare la stessa saggezza.

Nessun commento:

Posta un commento